Skip to content

Di copyright ed altri furti: Nòva

maggio 22, 2008

Il 13 maggio, a soli 3 giorni dopo il Wordcamp, Andrea Beggi mi chiedeva gentilmente il permesso di utilizzare una delle foto che ho scattato a Matt Mullenweg sul Duomo di Milano per un articolo su Nòva – Il Sole 24 ore. Permesso accordatogli con piacere, naturalmente, sapendo che lui avrebbe fornito, assieme alla foto, anche le informazioni necessarie per i photo credits.
Peccato però che quelli di Nòva abbiano il brutto vizio di non specificare i nomi dei fotografi per le foto che pubblicano, come è risultato evidente dando una rapida sfogliata a tutto il giornale.
Ho comprato, infatti, il numero 126 dell’inserto Nòva (data 22 maggio 2008), trovando a pagina 9 l’articolo di Beggi (ottimo, del resto), assieme ad un crop della foto che aveva chiesto il permesso di usare.
Photo credits o photo courtesy? Niente.

Ora, sapendo che:
1. la foto in questione rientra nella categoria delle fotografie semplici, definite dall’art. 87 l.a. come “le immagini di persone o di aspetti, elementi o fatti della vita naturale e sociale ottenute con processo fotografico o con processo analogo (…)”;
2. in quanto autore dell’opera ho il diritto esclusivo di riproduzione e di diffusione/spaccio nonché il diritto ad un equo compenso per l’utilizzo delle mie foto a condizione che le stesse rechino le seguenti indicazioni:
nome del fotografo;
– data di produzione della fotografia;
3. secondo quanto specificato nell’art. 91 comma 3 della legge N.633 del 22 aprile 1941, “la riproduzione di fotografie pubblicate su giornali od altri periodici, concernenti persone o fatti di attualità od aventi, comunque pubblico interesse, è lecita contro pagamento di un equo compenso;
4. i diritti in questione hanno durata ventennale dalla data di produzione della fotografia;
5. non sono passati 20 anni da quando ho scattato quella foto;

non è forse lecito che la cosa mi abbia irritato non poco?

Non pretendo l’equo compenso (che legalmente mi spetta di diritto), ma almeno i photo credits si.

Ringrazio Andrea Beggi, gentilissimo e sempre disponibile, che ha fatto il possibile per far pubblicare anche i credits.
Pollice verso, invece, a Nòva – Il Sole 24 Ore.
Le foto non si rubano, dovreste saperlo.

Annunci
17 commenti leave one →
  1. maggio 22, 2008 2:47 pm

    certo che per una rivista che si occupa di web e tecnologia è proprio grave.

    ciao

  2. maggio 22, 2008 2:48 pm

    Tra l’altro, se non ho visto male, le foto che hai su Flickr sono con full-copyright, quindi non ci si potrebbe nemmeno appellare alle Creative Commons (a parte che e’ uso commerciale)…

    Sigh?

  3. sednonsatiata permalink
    maggio 22, 2008 2:52 pm

    @DElyMyth
    Si, ho scelto la formula “All rights reserved” appunto per evitare situazioni di questo genere…

  4. maggio 22, 2008 2:56 pm

    Pare sia un brutto vizio comune quello dei media tradizionali che rubano foto e altro.

    A questo stadio fai bene a non pretendere soldi e fai altrettanto bene a pretendere l’attribuzione.
    Se tutti facessimo così alla lunga imparerebbero che è meglio chiedere e magari l’autore si accontenta dell’attribuzione.

  5. maggio 22, 2008 3:07 pm

    Hanno il brutto vizio di pensare che se la foto è visibile su un sito internet allora si può fare quello che si vuole…
    Certo che un giornale non dovrebbe fare questi errori…

  6. maggio 22, 2008 3:21 pm

    Senno’ fai una cosa: fai una bella fotografia del giornale aperto sulla pagina con la foto senza crediti, la carichi su flickr, poi ci applichi sopra una bella nota che linka alla tua foto e aggiungi “io mi credito da sola”. A questo punto spammi la foto ovunque, ma dico davvero ovunque, che di blogger ne conosci: spargere la voce solo su twitter e qui non basta. Io ti ospito volentieri.
    Che tristezza…

  7. maggio 22, 2008 3:42 pm

    Vorrei solo precisare che Nòva non ha prelevato autonomamente la foto. Dopo il permesso di Maria, ho inserito la foto nell’articolo inviato, con la seguente nota:
    “(Matt Mullenweg a Milano – Foto di Maria Petrescu a cui ho chiesto il permesso di poterla usare su Nòva, in cambio del credit)
    http://www.flickr.com/photos/sednonsatiata89/2484616828/

    Adesso mi sento in colpa.

  8. sednonsatiata permalink
    maggio 22, 2008 3:45 pm

    @Andrea Beggi

    NON devi assolutamente sentirti in colpa, anzi.
    Questa è una ulteriore prova della loro malafede, tutto qui.

  9. maggio 22, 2008 4:36 pm

    Mah, più che malafede… Direi che se ne fregano e basta.

  10. maggio 22, 2008 5:14 pm

    Beggi, non credo che il problema sia il tuo.
    Ne si dubitava del fatto che avresti accreditato Maria.
    La malafede, invece, è eclatante.
    Buuuuuuuuhhh

  11. maggio 22, 2008 7:59 pm

    Strano, più che malafede invece io credo sia dovuto all’enorme mole di lavoro che hanno, sarà molto probabilmente sfuggito! Brutta cosa comunque, magari rettificano il prossimo numero! :-)

  12. sednonsatiata permalink
    maggio 22, 2008 9:56 pm

    @Dario Salvelli

    Dubito che faranno qualcosa in questo senso, anche se sarebbe decisamente positivo.

  13. defkon1 permalink
    maggio 23, 2008 9:30 am

    invia una raccomandata a/r alla redazione indicando l’accaduto, citando le leggi in materia (anche se le conoscono perfettamente) e minacciando di adire vie legali.

    inoltre puoi sempre prendere contatto con una associazione professionistica al fine di farti consigliare su come comportarti…

    http://www.fotografi.org/diritto.htm

  14. maggio 23, 2008 2:32 pm

    la cosa bella è che se per caso sei tu a linkare una loro foto e non indichi la fonte si incazzano come iene.
    Ed è per queste cose che la contrapposizione tra noi e loro (anche nelle parole che uso, ok) continuerà ad esserci.

  15. maggio 23, 2008 4:16 pm

    Hai perfettamente ragione… Non ci si comporta così… Ma, toglimi una curiosità… Sei del 1989…? Ci siamo visti al WordCamp, e ora, tramite il blog di Andrea Beggi son finito qui… Feed aggiunto!!!

  16. maggio 23, 2008 5:13 pm

    ERRATA CORRIGE: ho letto ora il “Chi sono”… Si, sei dell’89… Ciao!!!

  17. maggio 27, 2008 10:06 am

    Cara Maria,
    sono Antonio Larizza, uno degli autori del blog di Nòva. A nome della redazione ti chiedo pubblicamente scusa per quello che è successo, chiarendo però che si è trattato di una svista e non di un gesto compiuto in malafede.
    Sono certo che capirai.
    Antonio

    p.s.:
    ho spiegato quello che è accaduto qui:
    http://nova.ilsole24ore.com/nova24ora/2008/05/nvacast-numer-2.html#comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: