Skip to content

Di abusi su minori e Chiesa Anglicana

giugno 22, 2008

Dall’Australia arrivano le prime notizie di un irrigidimento della Chiesa Anglicana nei confronti dei religiosi che hanno commesso abusi sessuali su minori.

La decisione è stata presa all’unanimità oggi, in occasione del Sinodo Annuale di Brisbane: i condannati per abusi non potranno più portare l’abito. Era ora.

Purtroppo la legge non è retroattiva, per cui verrà applicata soltanto ai futuri condannati, senza conseguenze per il prete pedofilo Robert Sharwood (nella foto), che è stato recentemente liberato dal carcere. Due anni fa era stato trovato colpevole di violenza carnale nei confronti di un tredicenne organista, abusato due o tre volte alla settimana per ben due anni e mezzo.

Non solo: è stata anche passata una legge che permetterà alle donne di diventare vescovi nella diocesi di Brisbane, nel caso ci sia un posto vacante.

Grandi novità, dunque, nel panorama religioso mondiale, rimane da vedere se anche in altre parti del mondo il problema verrà affrontato e combattuto. Per ora i lamenti dei bambini dal futuro infranto vengono semplicemente ignorati, sottovalutati, considerati menzogne.

Forse è arrivato il momento di dare voce a quei piccoli. E sicuramente è arrivato il momento di impedire che ad altri tocchi lo stesso futuro.

Annunci
One Comment leave one →
  1. giugno 22, 2008 11:20 pm

    C’è una differenza quasi impercettibile tra come avrei commentato questa notizia (ma in generale l’argomento) tre anni fa, ed oggi, che un figlio ce l’ho.
    Uhm… l’abito? No. Se tocchi un bambino, io ti faccio morire delle più atroci sofferenze che l’uomo possa immaginare, perchè tu di quel bambino hai calpestato e ucciso irrimediabilmente l’esistenza.
    La sottile differenza? La dimensione dell’ago accuminato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: